I materassi ergonomici
giugno 21, 2016
Show all

Bonus Mobili
(DL 632013)

Mobili su Misura a Torino

Secondo quanto riportato nel Decreto Legge 63/2013 entrato in vigore il 6 giugno 2013 e riguardante le detrazioni fiscali in materia di ristrutturazione edilizia, anche i materassi e i letti (oltre ad altre tipologie di mobili e ai grandi elettrodomestici) rientrano nel denominato BONUS MOBILI.

La detrazione che può essere sfruttata per l’acquisto di mobili è stata fissata al 50%. La cifra massima che è possibile ottenere come sconto è di 5.000 euro su una spesa massima sostenuta di 10.000 euro.

Per avere diritto alla detrazione, bisogna tener conto di due aspetti fondamentali:

1. IL PAGAMENTO: le spese devono essere documentate, quindi occorre avere una regolare fattura di acquisto e la ricevuta di pagamento con un sistema tracciabile come il bonifico bancario o postale; esattamente come per gli altri interventi edilizi agevolabili con la Detrazione 50%.

2. DESTINAZIONE D’USO DEI MOBILI ACQUISTATI: i mobili acquistati devono essere utilizzati per l’arredo dell’unità immobiliare oggetto di ristrutturazione (quindi è necessario aver presentato i documenti necessari all’avvio di una ristrutturazione).

Se i requisiti principali sono soddisfatti, si avrà diritto alla detrazione per le spese sostenute fino al 31 Dicembre 2013 (salvo diverse indicazione dagli organi competenti in materia).